“The Re-Issue Project” , capsule collection by Calvin Klein Jeans

 

La capsule collection “Re-issue project” presentata per questo autunno da Calvin Klein, in collaborazione con il sito di e-commerce Mytheresa.com, è un vero e proprio inno alla storia del brand. Pioniere delle campagne pubblicitarie a grande impatto CK è sempre riuscito a scegliere i volti giusti per il suo marchio e risultare accattivante.

La nuova collezione ispirata ai capi più belli e più apprezzati di Calvin Klein, ed in vendita solo online, ha come protagonista Lottie Moss, la sorella sedicenne della più famosa Kate. Cognome importante anche per il fotografo di “Re-issue project ” Michael Avedon, nipote del celebre Richard. Furono proprio di Richard Avedon gli scatti dell’indimenticabile campagna degli anni ‘80 che vide come protagonista l’allora sconosciuta Brooke Shields ed il cui slogan pronunciava: “Vuoi sapere cosa c’è tra me e i miei Calvin? Niente!”.

Brooke Shields in uno scatto degli anni '80 per la campagna pubblicitaria di Calvin Klein Jeans

 

In bianco e nero, con un tocco di assoluta maestria le fotografie ricalcano le vecchie immagini di Kate Moss ma con un sapiente gioco di contrasti. Non c’è traccia, infatti, dello stile provocatorio che contraddistinse gli scatti degli anni ’80. Ad imporsi è un’immagine di innocenza e seducente bellezza che differenzia inaspettatamente gli scatti delle due sorelle.

Lottie Moss segue le orme della sorella Kate, posando per il marchio che la rese famosa negli anni '90

Nomi e capi di questa collezione sembrano voler comunicare una continuità fra passato e presente con un messaggio molto chiaro: vecchi modelli e nuovi materiali, stessi ruoli ma generazioni differenti. Tanti sono invece i super classici riproposti per questa collezione: giacche e camicie in varie tonalità di denim, t-shirt con maxi logo “cK”, skinny a vita alta e boyfriend jeans. I lavaggi variano dal più classico grigio pietra all’ice wash. “Ci è sembrato il momento ideale per riproporre i best seller iconici del brand ad una nuova generazione” - ha dichiarato il direttore creativo globale di Calvin Klein,Kevin Carrigan che in questa capsule collection riesce ad ammiccare con eleganza alla tendenza del momento: riproporre capi appartenenti ai decenni passati riportandoli all’antico splendore.

Share :
Sfoglia il nostro catalogo