IL TUBINO NERO: SEMPRE IL MIGLIORE!

Il tubino nero è senza dubbio il capo di maggior successo nella storia della moda, sta bene a tutte e non c'è situazione che non possa affrontare. Ogni stagione torna imperterrito a sfidare le mode del momento vincendo, sempre, e rinnovando ogni anno la sua fama.

Il tubino nero d'altra parte è sinonimo di eleganza assoluta e nonostante i suoi continui restyling, dalla versione più romantica a quella più pop è, e probabilmente rimarrà sempre, il capo più amato del guardaroba femminile.

zac posen

(Il tubino nero di Zac Posen è disponibile a questo link)

Forse non tutte sanno che il tubino nero è in auge dal 1926, quando divenne il simbolo della donna alla moda e raffinata. Fu Coco Chanel a renderlo un’icona irrinunciabile nel guardaroba d’ogni donna elegante, ricca o povera, giovane o matura.  Il tubino più celebre è però quello indossato da Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany, firmato Givenchy, semplicissimo e pulito e allo stesso tempo: chic come nessun altro capo era mai stato.

Una delle variazioni più utilizzate ma sempre di grande appeal è la versione "sexy" del tubino nero. Con lunghezza al ginocchio per rispettare i vecchi canoni, questo tipo di tubino è dotato di una profonda scollatura. La struttura va così a calibrare la figura, armonizzandola e rendendola femminile. Un esempio di tubino con scollo è quello presentato in passerella da Zac Posen. Un look irresistibile, capace sicuramente di farsi notare.

le petite robe noire

(Coco Chanel alle prese con il suo "petite robe noire")

moschino nero

(La gonna di Blumarine è disponibile a questo link)

Molto più strong la versione di Moschino del tubino nero: arricchito con catene o con grosse cinture brandizzate. Questa versione del tubino nero è sicuramente la scelta giusta per chi vuole mantenere l'eleganza del tubino aggiungendo un tocco di stile contemporaneo e glamour. Da portare anche senza gioielli e con accessori oro i due tubini proposti da Jeremy Scott sono la scelta giusta per le amanti della moda dalle influenze pop.

Share :
Sfoglia il nostro catalogo