Portraits of an Icon

Si terrà alla National Portrait Gallery di Londra dal prossimo 2 luglio fino al 18 ottobre 2015 la più grande mostra fotografica mai fatta su Audrey Hepburn.

L’evento avviene proprio dove l’inimitabile Audrey all’epoca (65 anni fa) fece una delle sue prime performance e cioè Da Ciro, nightclub londinese nel West End dove appunto ora sorge il National Portrait Gallery.

Fu proprio in quel luogo, infatti, che una giovanissima ragazza, di soli 20 anni, si esibì per la prima volta nella sua carriera, interpretando un ruolo in Cecil Landeau's late-night production Petite Sauce Tartare del 1949 e di nuovo poi nel 1950 in Summer Nights. Evidentemente qualcuno la notò: grazie a queste performance fece il grande salto e si diresse a grandi passi a vivere la carriera per cui tutti l’abbiamo amata. Da quel momento infatti fu inserita nella scena cinematografica inglese.

 

Portrait of Audrey Hepburn for Love in the Afternoon directed by Billy Wilder, 1957

 

 

La mostra raccoglie più di 60 immagini che immortalano la vita dell’attrice, alcune delle quali arrivano direttamente dal suo album di famiglia. Si va dalle foto dei suoi primi anni come cantante del coro al filantropico lavoro che svolse in tempi più maturi per la sua carriera. Portraits of an Icon vuole celebrare una delle più fotografate e conosciute star di sempre con copertine di magazine vintage, locandine ed un archivio straordinario di materiale in parte inedito. 

 

Immagini di una Audrey spensierata in bicicletta, in compagnia di Peter Otoole e all’opera con il trucco.

 

 

Molti scatti sono stati  raramente esposti e visti, firmati da grandi nome come Richard Avedon, Cecil Beaton, Angus McBean, Norman Parkinson e Irving Penn.

 

Audrey (con Mel Ferrer sulla sinistra) fotografata da Richard Avedon.

 

 

Audrey Hepburn in due scatti di Cecil Beaton. A sinistra si trova a Roma nel 1960.

 

Audrey fotografata da Norman Parkinson.

 

 

Audrey fotografata da Irving Penn.

 

 

Il pubblico ed in particolare le donne di tutto il mondo aspettano con ansia di potere vedere le immagini inedite della vita di un’attrice che volenti o nolenti, ha influenzato lo stile delle Signore nelle generazioni e che tutte abbiamo imitato almeno in qualche occasione.

 

Share :
Sfoglia il nostro catalogo