Kristen Stewart: enfant prodige!

Kristen Stewart, 25 anni oggi, è senza dubbio una delle enfant prodige della Hollywood contemporanea.  Scoperta a 9 anni durante una recita scolastica debutta in un programma televisivo della Disney: “Thirteen year”. È diventata nota al grande pubblico per la sua interpretazione di Bella Swan, la vampira del film Twilight. Un ruolo che dal 2008 in poi l’ha imprigionata come solo le grandi saghe sanno fare, attribuendo un volto d’attore ad un personaggio immaginario e dandogli poche chance di cambiamento. Bisogna essere bravi, bravissimi, per levarsi di dosso un ruolo del genere e questo è proprio il caso di Kristen Stewart.

 

 

 

Kristen Stewart su Vanity Fair France

 

 

 

Una operazione non facile che portava con sé anche una relazione con il protagonista della saga Robert Pattinson. Quattro episodi mastodontici ed attesissimi, quattro anni di relazione con Pattinson e poi ad un tratto il taglio netto ed il gossip. Una relazione clandestina con il regista Rupert Sanders, la relazione ormai agli sgoccioli con Pattinson che finisce sulle prime pagine e un futuro tutto nuovo da costruire.  

 

 

 

Robert Pattinson e Kristen Stewart su Vanity Fair

 

 

 

Ma Kristen Stewart è una che nel mondo delle celeb ci è sempre stata. Il padre John Steward è infatti un manager e produttore televisivo della Fox e la madre Jules una sceneggiatrice e regista. I ruoli importanti prima di Bella Swan erano arrivati numerosi. Già nel 2001 a soli 11 anni aveva recitato in un film indipendente “La sicurezza degli oggetti” con Glenn Close. L’anno dopo ci fu "Panic Room" di David Finchner in cui divise la scena con Jodie Foster e Jared Leto.  Una vita frenetica fatta di tante pellicole importanti che la porta nel 2007 a “Il bacio che aspettavo” con Meg Ryan e Adam Brody. Una serie di prestazioni che le valgono l’attenzione di Sean Penn che la vuole per un piccolo ruolo in "Into the Wild". Un ruolo piccolo che la lancia però definitivamente come interprete d'eccellenza, poche sono infatti le attrice che possono dire di aver recitato all’età di 18 anni con attori del calibro di Robert De Niro, Bruce Willis e John Turturro.

 

 

 

Kristen Stewart Vogue Italia - Novembre 2011

 

 

 

Dal 2008 c’è poi il ruolo di Bella Swan che dura fino al 2012. Secondo una classifica stilata dalla rivista Vanity Fair, Kristen Stewart è stata l'attrice più pagata di Hollywood nel 2010, con ben 28,5 milioni di dollari: a soli 20 anni è la più giovane star dell'ultimo decennio ad essere in testa alla classifica.  Difficile riprendersi da tanto successo e cambiare tutte le carte in tavola. Kristen Stewart lo ha fatto affiancando nel 2014 Julianne Moore in "Still Alice" e Juliette Binoche in "Sils Maria". Proprio con quest’ultima interpretazione è stata la prima americana a vincere il prestigioso Premio César come miglior attrice non protagonista.

 

 

 

Kristen Stewart by Karl Lagerfeld per Chanel eyewear s/s 2015.

 

 

 

Con il nuovo film di Woody Allen in cantiere  e “Billy Lynn's Long Halftime Walk” di  Ang Lee in programmazione, Kristen Stewart sembra davvero star vivendo un momento d'oro  imponendosi come interprete impegnata e talentuosa. Non manca neppure la moda nel curriculum della Stewart che è stata scelta come testimonial per la linea di occhiali Chanel, seguendo le orme di altre madrine illustri come Claudia Schiffer, Linda Evangelista e Alice Dellal. Già per la campagna delle borse Chanel 11.12 la Steward aveva posato per Karl Lagerfeld  con i capelli lunghi sulle spalle e la sua classica espressione imbronciata. Il risultato anche nella moda è stato dei migliori poiché ad oggi è con Jennifer Lawrence fra le testimonial più ambite del momento.

Share :