Eclettica e piena di talenti: Amanda Seyfried

 

Non tutte le star di Hollywood possono contare fra i propri successi l’apparizione su copertine di libri famosi. Amanda Seyfried è una delle poche che già da ragazzina fu conosciuta dal grande pubblico, anche prima di divenire famosa per il suo lavoro di attrice,  grazie alle copertine della scrittrice Francine Pascal.  Nata in Pennsylvenia Amanda iniziò la sua carriera nel 2000 debuttando nel mondo delle soap. Serie tv accolte nel tempo tiepidamente dal pubblico italiano come Così gira il mondo (As the world turns) e La Valle dei pini (All my children), ed in realtà davvero longeve e seguitissime in America, la lanciarono rapidamente nel mondo dello spettacolo. I ruoli successivi in serie di successo come Veronica Mars, in cui interpretava Lilly Kane ed alcune apparizioni in serie importanti come Law&order, Dr.House e Csi, fecero il resto portandola in breve tempo all'attenzione del grande pubblico.

 

Le copertine di Francine Pascal in cui compare, ancora ragazzina, Amanda Seyfried.

 

Bella come un dipinto e dagli occhi enormi, Amanda non ha mai smesso di stupire da quando è arrivato il successo. Molti e vari i fidanzati fra cui il più importante rimane ancora Josh Hartnett nonostante l’attuale seguitissima relazione con Justin Long, ex di Drew Berrymore. Cosa più importante, però, delle continue pagine patinate che la riguardano sono sicuramente le sue indiscusse capacità, alcune rivelatesi nel corso della sua interpretazione in ”Mamma mia!” accanto a Maryl Streep.  Proprio nel musical che l’ha portata al successo ha rivelato infatti le sue doti canore, riconosciute come davvero uniche durante la sua partecipazione nel 2012 a Les Miserables di Tom Hopper con Hugh Jackman e Russel Crowe in cui vengono evidenziate le doti da soprano di coloratura della Seyfried. Un tipo di soprano davvero molto raro per la sua capacità di arricchire con molti elementi sonori movimenti brevissimi finanche di una sola parola.

 

In ”Mamma mia!” accanto a Maryl Streep. Interpretazione che le è valsa approvazione di pubblico e critica.

 

In “the big wedding” in compagnia di un cast stellare: Robert De Niro, Katherine Heigl, Diane Keaton, Susan Sarandon e Robin Williams.

 

Un tipo di soprano davvero molto raro per la sua capacità di arricchire con molti elementi sonori movimenti brevissimi finanche di una sola parola. Oltre il talento canoro e la rara bellezza che in breve tempo l’ha trasportata sulle copertine di tantissimi giornali di moda, questa ragazza ventinovenne ha già nella sua carriera molti film e serie in cui viene ricordata sia per la sua prova attoriale che per la enorme credibilità nonostante il variare dei ruoli.

 

Raggiunto il successo, grazie alla sua bellezza entra nel mondo della moda conquistando anche Givenchy, per cui fa da testimone per il profumo Very irrésistible.

 

Il ruolo interpretato in Big Love, quello da co-protagonista nella commedia horror Jennifer’s Body, la parte da prostituta al fianco di Julianne Moore in Chloe, ruoli drammatici come quelli interpretati in Letters to Juliet e Dear John, tratto dal libro di Nicholas Sparks, ed in commedie come The Big Wedding, solo per citarne alcuni l’hanno resa in breve tempo una delle giovani attrici più desiderate del momento.

 

Nel ruolo di protagonista del film di Catherine Hardwicke “Cappuccetto Rosso Sangue”, liberamente tratto dalla fiaba originale.
Ulteriore cambio di look di Amanda Seyfried per interpretare il biopic della pornodiva Linda Lovelace.

 

Bella da togliere il fiato e fiabesca nell’interpretazione di Cappuccetto rosso nel film di Catherine Hardwicke (Cappuccetto Rosso Sangue) liberamente tratto dalla fiaba originale, maliziosa e  sensuale nel biopic della pornodiva Linda Lovelace. Ancora sotto i trent’anni, (ne compie 29 proprio oggi) Amanda Seyfried si dimostra sempre più attrice concreta e pronta a mettersi alla prova cimentandosi in parti sempre diverse e sempre più complesse. Una ragazza in gamba cui auguriamo buon compleanno e che, siamo sicure, saprà stupirci.

Share :