Matrimoni: quali colori indossare?

La stagione dei matrimoni è alle porte! Marzo e Aprile, sono spesso mesi di preparazione all'ondata di matrimoni in programma per l'estate. Eventi tanto diversi come le coppie che li allestiscono ed in cui colori e gli stili si mischiano risucchiandoci e riproponendoci ogni volta lo stesso quesito: "Cosa mi metto?"

Drexcode-Abito-verde-con-applicazioni-in-pizzo-e-scollatura-lavorata-Catherine-Deane-1

(L'abito di Catherine Deane è disponibile a questo link)

MAI IN BIANCO

Prima regola essenziale, scontata ma mai banale: mai indossare il colore della sposa. Per molte di voi potrà sembrare superfluo ma non lo è mai abbastanza soprattutto con l'avvicinarsi di un nuovo attesissimo matrimonio reale.  Sappiamo infatti quanto l'effetto Pippa Middleton abbia spinto le sorelle di tutto il mondo verso degli abiti  troppo chiari e che mettessero in mostra le curve assicurandosi, seppur non in mondo visione, uno sguardo attento da parte del mondo maschile.

 

Ebbene quindi non indossate il bianco ma fate ancora più attenzione: oggi  l'abito da sposa non è necessariamente  bianco. Sempre più di moda, infatti, sono gli abiti in rosa cipria o anche nel caso di seconde nozze in tutti i colori pastello. Se potete, quindi, cercate di indagare con anticipo il colore scelto dalla sposa.

QUESTIONE DI GUSTI

Nero, rosso e viola. Questi sono i tre colori che anche se in maniera minore rispetto al bianco risultano essere i più critici ai matrimoni.  Il nero vietato in quasi tutte le cerimonie è in realtà abbastanza accettato per il tailleur. Il rosso considerato troppo vistoso è sempre più utilizzato come colore del matrimonio ed il viola non sembra essere più un problema.

Il punto chiave in questo caso è il buon senso. Se state per partecipare ad un matrimonio tradizionale, non utilizzate nessuno dei tre colori mentre se il matrimonio è poco convenzionale e più "libero" dai canoni potrete utilizzarli senza che nessuno ci faccia caso. Il segreto è arrivare preparate!

Drexcode-Abito-corto-in-organza-con-ricamo-quadrifogli-Davide-Grillo-1

(L'abito di Davide Grillo è disponibile a questo link)

Drexcode-abito-in-seta-scivolato-con-aperture-laterali-Davide-Grillo-1

(L'abito di Davide Grillo è disponibile a questo link)

UN TOCCO DI COLORE

Ad un matrimonio bisogna trovare il giusto equilibrio fra un look mozzafiato e un abito che non risulti esagerato e non rubi mai la scena alla sposa. Sembra un'impresa ardua eppure con l'abito giusto nulla è impossibile.  Utilizzate, per la vostra cerimonia, abiti in chiffon o gonne morbide e leggere.  Spesso tendiamo a non usare colori troppo forti per le cerimonie prediligendo i colori pastello. Eppure nel periodo estivo si può osare con tinte cangianti abbinate però ad accessori minimali e dal colore neutro.

PUNTARE SUL SICURO

Celeste, rosa e stampe fiorate sono gli evergreen per chiunque debba partecipare ad un matrimonio. Scegliete per omaggiare i grandi classici un abito tinta unica dalla forma semplice e classica ma con un dettaglio emozionante, come una scollatura sul retro e abbinate accessori vivaci dalle forme stravaganti e magari leggermente vistosi. Darete così nuovo slancio all'abito, pur mantenendo intatta l’eleganza classica dei colori pastello e della forma semplice, ma andando a sdrammatizzare il look rendendolo contemporaneo e accattivante.

Drexcode-Abito-rosa-in-seta-con-spacco-e-trasparenze-Cristallini

(L'abito di Cristallini è disponibile a questo link)

Share :
Sfoglia il nostro catalogo