L' abito lungo, non solo di sera!

Abito lungo significa eleganza, grand soirèe, gala. Da sempre, quello lungo, è l’abito, per eccellenza, delle occasioni veramente speciali.

Ma negli ultimi tempi, sulle passerelle sia della Primavera Estate che dell’Autunno Inverno abbiamo visto un susseguirsi di maxi abiti, firmati dai più grandi della moda,  indossati nella loro versione giorno, con maxi bag e scarpa bassa. Dopo anni in cui impazzavano le gambe scoperte, il must in fatto di abiti diventa la lunghezza rasoterra che non lascia scoperta neppure le caviglie. Basta guardarsi intorno per capire che l’invasione dell’abito lungo è iniziata già da tempo e che sarà una tendenza che ci accompagnerà per diverse stagioni. Quest’estate abbiamo apprezzato infinite variazione sul tema: ampi, senza spalline, stampati, ricamati.

Tessuti morbidi, impalpabili, con dettagli see-through gli abiti Vionnet, minimal ma estremamente femminili,  adatti sia al giorno che alla sera, a seconda degli accessori.

Anche Alberta Ferretti, con una collezione che è un inno alla gioia, vede un susseguirsi di abiti e gonne lunghe dai colori accesi e dalle forme morbide, mai costrette, ma estremamente femminili. Il tutto ha sfilato con scarpe basse colorate, con lacci alla caviglia, in pieno stile romantico-bucolico.

E così anche Valentino, Roberto Cavalli, Elie Saab e molti altri stilisti hanno vestito la loro donna di abiti lugnhi anche al di fuori dei red carpet.

 

Vionnet, Cavalli, Valentino e Alberta Ferretti: abiti lunghi, morbidi, abbinati a scarpa bassa, per un look di classe sia di giorno ch di sera.

 

Alberta Ferretti, Vera Wang, Elie Saab e Vionnet: forme morbide, mai costrette, e tessuti leggeri per abiti fantastici lunghi da portare anche di giorno.

Dando uno sguardo alle collezioni fall-winter appare chiaro come il trend dei vestiti extra long sarà un cardine della moda invernale…. Ma lo vedremo più avanti, ora godiamoci l’estate!

Share :
Sfoglia il nostro catalogo