TESTIMONE DI NOZZE: UN RUOLO IMPORTANTE COSÌ COME L'ABITO DA INDOSSARE

Essere testimone di nozze è sicuramente un momento particolare poiché, senza dubbio, gli sposi hanno visto in voi una figura importante; talmente importante da salire con loro sull’altare e da testimoniare il primo passo della loro nuova vita. Proprio per l’importanza del vostro ruolo non è da tralasciare la scelta dell’abito che indosserete. Non sarà un problema, vista la vostra vicinanza agli sposi capire il tema del matrimonio e scegliere qualcosa che si adatti alle esigenze di entrambi. La prima regola in questo caso è essere in grado di rendersi giustizia evitando outfit ridicoli e con fattura a confetto o puntando su un abito troppo vistoso. Per questa cerimonia non dovrete essere solo eleganti ma impeccabili. Per quanto sforzo vi richieda cercate un look sofisticato, non banale e allo stesso tempo non troppo appariscente.

 

Puntate su un abito in seta, dal tessuto pregiato o su un pizzo ben eseguito. Attenzione invece all’abito lungo poiché dovrete evitare tutti i colori chiari e tutti i colori troppo scuri. La vicinanza con la sposa vi impone di scegliere un colore non troppo acceso e vi obbliga a dimenticare il rosso, il nero, il grigio e ovviamente il bianco in favore delle tonalità pastello.

 

ferretti 1 Abito lungo in seta Alberta Ferretti > http://drexcode.com/it/abiti/abito-in-seta-stile-impero.html

 

 

La regola è distinguersi per eleganza dagli altri invitati anche se indosserete un classico tubino. L’importante è scegliere il proprio abito dedicando estrema attenzione alla stagione e alla location del matrimonio. Un vestito troppo pesante in estate o una scarpa scomoda con la quale non riuscite a camminare bene sono da bocciare subito e senza riserve.  Se il matrimonio cui partecipate in qualità di testimoni è da maggio a settembre prediligete linee eteree e morbide evitando abiti troppo aderenti che possano costringervi o farvi sentire poco a vostro agio con il passare delle ore.

 

Impeccabili sì, ma attenzione a non “brillare” più della sposa. Scegliete di indossare pochi gioielli, evitate l’effetto lampadario a corte e puntate su punti luce ben distribuiti. Assolutamente ben accetti pois, fantasia bon ton per eccellenza e capaci di rendere elegante ogni taglio e quasi ogni tessuto. E’ infatti importantissimo, che nell’insieme il vostro look non sia troppo eccentrico o vistoso.

 

 

 

Se riuscirete ad intonare i toni del vostro abito con il tema del matrimonio e con il gusto della sposa mantenendo la vostra identità e la forza delle vostre scelte il risultato sarà perfetto e potrete giocare sulla sintonia che vi ha unito e vi unisce non dimenticando mai il buon gusto. Non rimane che dispensare un unico consiglio: se siete deboli di cuore tenete un fazzoletto ed i trucchi in borsa, qualche lacrima scenderà di sicuro.

 

Share :
Sfoglia il nostro catalogo