New York Fashion week 2015 – Giorno #7

 

Ed è arrivato in men che non si dica anche il penultimo giorno della NYFW! L’attesissimo Michael Kors apre la giornata con una collezione elegante e sobria, appropriata per look da città ma anche non. Per definirla con parole di Michael è stato uno show “opulent restraint”. I colori ispirati all'autunno ed alla natura caratterizzano ogni capo. Moltissime le tonalità del marrone: dal nocciola al castagna al beige ed al giallo ocra. Cappotti con maxi polsini e sciarpe extra long di pelliccia coprono le modelle con un abbigliamento a prova di bufera!

 

Per quanto riguarda il look serale, si fanno spazio colori più lussuosi come il dorato ed abiti lunghi ma comunque non troppo impegnativi. Per ora la sfilata di Michael Kors pare essere stata una dei migliori show di daywear di questa settimana della moda.

 

 

Michael Kors

 

 

Allison Williams e Kate Hudson nel backstage con Michael Kors.

 
Il best of del pubblico infatti ha sicuramente riempito il front row del designer americano. “I love fashion week,” ha dichiarato Kate Hudson che per l’occasione sfoggia un look Michael Kors della spring collection. “All your friends are in town, and Michael is an old friend of mine.” inoltre, la Hudson ha un'altra amica che sfila allo show di MK : Karlie Kloss. Anche Allison Williams veste per l’occasione un top ed una gonna della collezione SS MK.

 

 

La creme delle giovani fashion women, tutte in attesa dello show di MK.

 

 

 

Hanno partecipato alla sfilata Kate Hudson, Poppy Delevingne, Olivia Palermo, Harley Viera Newton, Leigh Lezark, Tao Okamto, Caroline de Maigret, Alexandra Richards e Ming Xi, a riprova del fatto che Michael Kors per questa generazione è di sicuro il designer più amato d’America.

 

Solo con Delpozo arriva il colore in passerella: dai giallo fluo, ai colori pastello decorati da uccelli colorati. Le modelle sfilano in un bosco fatto d’alberi spogli totalmente imbiancati che esalta ancor più (se possibile) i colori brillanti scelti dal designer per la fall2015 collection. Nessun capo evidenzia la sensualità femminile, anzi, si ricerca con tagli decisi, spalle voluminose e gonne esageratamente svasate di nascondere le vere forme femminili.  I look sono tutti molto eccentrici. Solo verso il finire della sfilata esce qualche capo più serale e  meno stravagante.

 

 

Delpozo

 

 

 

Tra i protagonisti indiscussi della settima giornata di New York Fashion Week, con i loro defilé dedicati alle collezioni moda donna per l’autunno inverno 2015-2016, troviamo anche Marchesa e Proenza Schouler. Il pubblico di Marchesa non è stato meno hot di quello di Mk, infatti Blake Lively e Karolina Kurkova erano in prima fila per la sfilata!

 

 

Marchesa fall 2015

 

 

 

La collezione è strepitosa. Tutt’altro stile, chiaramente, rispetto al daywear di Michael Kors. Il romanticismo del brand si sprigiona all'ennesima potenza in un crescendo di volumi, frange anni ’20, colori inizialmente più delicati e via via più decisi, verso l’arrivo dei look da sera. Sensuali e sicure di sé le donne cui si dedica questo show. Ed in chiusura arriva Proenza Schouler: tagli decisi, colori più freddi e look street style moderni. Le modelle vengono fasciate dai tessuti e gli spacchi delle gonne sembrano eseguiti dopo che le stesse sono state indossate. Ogni capo mantiene una certa femminilità che non viene abbandonata ma convive con un’idea di daily outfit dai connotati aggressivi e quasi futuristici.

 

 

Proenza Schouler

 

 

 

Non hanno mancato di mostrare a New York le loro anticipazioni per la prossima stagione fredda: Nili Lotan, Nanette Lepore, Bibhu Mohapatra, Jeremy Scott, Anna Sui, Greg Lauren e Elizabeth and James. Protagonista con loro anche Francesca Liberatore che, dopo il debutto dello scorso settembre, si conferma essere una delle portavoce della moda made in Italy negli Stati Uniti. La sua collezione autunno inverno 2015-2016 è dedicata a una donna forte e femminile, tanto da strizzare l’occhio ai supereroi della Marvel o affini.

 

 

Share :