MFW SETTEMBRE 2015 - GIORNO 3

 

Giorgio Armani aveva promesso per la sua collezione primaverile una “brezza estiva” ben attuata con linee in movimento, fluide e morbide su modelli sportivi e contemporanei. Un’atmosfera giovanile con tagli maschili e una palette di colori che nei suoi capi più belli oscillava dal grigio al rosa. Un’eleganza, quella di Armani, che in qualunque collezione meraviglia e spiazza. Un talento che va  al di là delle mode e del tempo.

 

armani

 

La collezione di Anna Molinari per Blumarine per la primavera comprendeva tutto ed il suo contrario fra orli oscillanti fra lunghi e corti,  toni neutri e poi palette di colore che viravano su colori forti e acidi. Una collezione pensata per un mondo globalizzato in cui ogni modello rispecchiava un modo di essere,  una identità distinta, un diverso modo di affrontare la moda.  Non sono mancate le rose dai toni multicolor e tinta unica nonostante le pressioni sulla designer di accantonarle per un po’; la Molinari ha dichiarato però che non poteva abbandonarle, sarebbe stato abbandonare il suo marchio, una punto fermo dell’estetica classica di Blumarine!

 

blumarine

 

Pochi sono i designer che riescono a rinnovarsi mantenendo intatta la loro specificità. Veronica Etro è una di quei pochi stilisti che hanno nella loro estetica il dono della bellezza. Tanti fiori, pizzi, nastri rouches per un insieme di abiti che sembrava uscito dai primi anni del 20° secolo. Preziosa, eseguita con la magistralità sartoriale propria del marchio la collezione per la prossima estate di Etro è simbolo di lusso. Anche per la sua collezione come per molte altre presentate per la prossima primavera a regnare è la fluidità del movimento e la leggerezza non perdendo di vista l’allure sofisticato e glamour del marchio.

 

etro

 

Donatella Versace fa della sua collezione un inno alle donne e ai loro sogni. Un grido di felicità per tutte le donne che ogni giorno combattono per il proprio futuro e la propria libertà. Un ottimismo contagioso che si esprime nei colori e nei modelli forti e potenti cui Versace ci ha abituato negli anni. Una giungla metropolitana che può essere domata e conquistata anche attraverso la sicurezza di un abbigliamento che non rinuncia ad animalier misti e alla pelle per modelli in egual misura sexy e autorevoli! Donatella Versace ha dato davvero il meglio!

versace

 

 

Share :
Sfoglia il nostro catalogo