Donne: dedicato alle battaglie di ogni giorno

“Chi sono le donne di oggi? Che cosa desiderano?” E’ questo il punto di partenza più importante per parlare di donne ad un passo dall’8 marzo ed in un momento storico come questo.

 

Abbiamo assistito negli ultimi mesi a numerosissimi movimenti nel mondo dello spettacolo dedicati e promossi dalle donne. Manifestazioni che sono solo la punta dell’iceberg di un cambiamento che per anni è avvenuto silenzioso dentro ognuna di noi. Cambiamenti che abbiamo abbracciato con entusiasmo e che speriamo aprano la strada alle donne di domani affinché ognuna di noi possa veramente diventare tutto ciò che vuole, in qualunque posto ed in qualsiasi momento senza condizioni o limitazioni.

Time's Up

Alcune delle attrici coinvolte nel movimento Time's Up fra cui: Emilia Clarke, Emma Watson, Naomie Harris, Poppy Delevigne e Carey Mulligan

#1

Time's up

Una manciata di paillettes, un sacco di abiti bellissimi e sorrisi smaglianti. Questo è ciò che vediamo normalmente sui Red Carpet Hollywoodiani, comode e dal nostro divano. Quest'anno è iniziato diversamente quando tutta Hollywood si è presentata in nero ai Golden Globe con i soliti sorrisi smaglianti ma con qualcosa da dire, condannando un atteggiamento che troppe volte era rimasto taciuto. E' il movimento Time's Up che finalmente ha trovato la forza per denunciare le molestie sul posto di lavoro. Un movimento che parte dal mondo dello spettacolo ma che deve prendere piede sempre di più affinché veramente risulti scaduto il tempo per le violenze, le molestie e la disuguaglianza sul posto di lavoro. È tempo di fare qualcosa, è tempo di alzare la testa!

#2

MoreRoleModels

Il progetto #MoreRoleModels pensato da Mattel per un nuovo capitolo della bambola Barbie è forse una delle iniziative più belle dell'ultimo periodo. E' partendo dalle bambine di oggi, infatti, che si disegnano le donne di domani.  "Immaginare ciò che potrà essere è solo l'inizio" è lo slogan per le nuove Barbie, dalle Shero che mostrano le eroine del nostro tempo alle nuovissime Inspiring Women. Bambole nuovissime che hanno come obiettivo quello di rassicurare le mamme di oggi offrendo dei modelli positivi e nuovi giocattoli capaci di far conoscere donne straordinarie che hanno rivoluzionato la storia del nostro tempo. Secondo uno studio della Mattel, infatti, circa l'86% delle mamme intervistate è preoccupata per il tipo di modelli a cui sono esposte le figlie.

Una Barbie di cui avevamo bisogno: capace di far sognare sia le bambine di ieri, che tagliavano i capelli alla Barbie e la volevano all'altezza dei loro sogni, ma sopratutto pensata per le donne di domani affinché i sogni siano sempre più vicini e realizzabili.

Barbie - Inspiring women

Barbie - Inspiring women

Frances McDormand

Frances McDormand - Oscar 2018

#3

nomakeupmovement

Il movimento nato dall'intuizione di Alicia Keys ha portato solo due giorni fa Frances McDormand, vincitrice dell'Oscar come migliore attrice per "La Forma dell'acqua" di Guillermo del Toro, a ritirare la celebre statuetta completamente senza trucco. Una protesta delle dive di Hollywood per dire no ai diktat dell'eterna giovinezza e ai canoni di bellezza imposti finora da Hollywood. Attenzione però! Essere belle non è un crimine, così come fare uso di cosmetici non lo è. Il movimento non nasce per punire la bellezza ma per smuovere le coscienze e generare la consapevolezza che la bellezza è personale e che ogni donna è bella a suo modo: è bella quando si sente bella!

Parlare di donne non basta e non basterà fin quando il genere prevarrà sulla persona. Fin quando tutti questi movimenti esisteranno, in qualche modo, tutte le donne avranno perso perché l'uguaglianza non ha bisogno di essere professata: dovrebbe essere un dato di fatto e non una rivendicazione.  Il nostro team è composto al 75% da donne con alle spalle mondi differenti per studi, passioni e pensieri. Siamo persone prima che donne, fatte di tante cose diverse. Deve essere questo a contare e questo dobbiamo insegnare alle donne di domani: qualunque sia il loro genere, che siano donne o uomini, dovranno combattere le loro battaglie con tutta la forza che hanno perché alla fine donne o uomini è così che si fa, si sogna in grande e tutto il resto viene da sè.

Share :
Sfoglia il nostro catalogo